La Nostra Giornata

CI VOGLIONO I RITI!

Cosa sono i riti? Chiese il Piccolo Principe.
è quello che fa un giorno diverso dagli altri giorni , un’ora diversa dalla altre ore. Rispose la volpe.

Da questa ultima citazione nasce un ulteriore punto cardine dell’impostazione data alla nostra ludoteca-didattica:
Scandire ogni momento per tranquillizzare e dare un senso di stabilità al bambino attraverso i RITI.

Dare ritmo alle giornate non significa farle apparire tutte uguali,significa ripetere modalità conosciute in situazioni e contesti nuovi.
Il ritmo funziona anche grazie all’imitazione;spesso per creare buone abitudini basta fare e dire al bambino ciò che ci si aspetta che lui faccia e dica.

Il materiale didattico da utilizzare per il raggiungimento degli obiettivi prefissati è il seguente:
• Materiali per comporre e costruire(sviluppo creatività e processi cognitivi)
• Giocattoli che riproducono in miniatura ambienti e situazioni (stimolo all’osservazione e all’ordinamento logico)
• Materiali per la conoscenza dei fenomeni naturali.
• Materiali di stimolo grafico-pittorico(attivatori fantasia e creatività)
• Strumenti musicali per promuovere la sensibilità ritmica.

Una giornata nella  Casina Incantata:

Dalle ore7.30 alle ore10.00:

fascia oraria dedicata all’accoglienza di fatine e folletti.

Dalle ore 10.00 alleore11.45:

piccola merenda e svolgimento del primo laboratorio.

Dalle ore11.45 alle ore 12.15 :

Le brave fatine vengono in nostro aiuto per riordinare il salone e trasformarlo nel  giardino del “buon appetito” mentre tutti i bambini si recano in bagno per il rito di pulizia che precede il pranzo.

Dalle ore12,15 (12,30) alle ore 13.30 :

Momento del pranzo,durante il quale si dedica attenzione agli alimenti che consumiamo tramite una breve filastrocca o una piccola poesia.

Dalle ore13.30 alle ore14.50:

Seconda tappa in bagno per la pulizia e lo svolgimento dei bisogni post-pranzo,mentre il salone si trasforma in luogo di rilassamento.

Dalle ore14.00 alle ore15,15 (secondo le necessità individuali del bambino):

Spazio dedicato al riposo e,per chi non sente il bisogno di dormire,sono organizzate  semplici attività rilassanti e silenziose:

lettura,disegno individuale,introduzione del secondo laboratorio.

Dalle ore15.30 alle ore17.00 :

Seconda merenda giornaliera.

Laboratorio/ attività .

Se possibile uscita in giardino.

Dalle ore17.00 in poi:

Gioco libero aspettando mamma e papà.

Un grazie speciale a…